Un regolamento per Roma: periferie e cultura possono andare insieme, così costruiremo più cittadinanza.

Ho sempre pensato che se vogliamo davvero far valere il progetto della Repubblica Democratica l’unico modo per esercitare il nostro potere come individui sia la partecipazione politica. La si può esercitare in varie forme: partiti politici, associazionismo, volontariato, scoutismo, ecc.

Il progetto de L’asSociata di Roma è nato lo scorso anno a seguito delle campagne elettorali “concluse” il 4 marzo,  in cui con qualche amico ci siamo detti: perché non proviamo a chiamare tutti i ragazzi di Roma impegnati in ognuna delle forme che dicevo prima, per confrontarci e tirare fuori idee e progetti che possano aiutare e direzionare gli amministratori? Da parte nostra, dei cittadini, non dai partiti.

Il successo c’è stato eccome, oltre 200 ragazzi della Capitale impegnati sul territorio con spirito volontario in 9 tavoli di laraimo caudo.jpgvoro con 9 temi circa le problematiche della città. Abbiamo costruito 9 proposte concrete che stiamo piano piano condividendo e che porteremo anche direttamente a Comune e Regione. Tuttavia, è emersa l’esigenza di concentrarci maggiormente sul tema delle Periferie, soffermandoci maggiormente sulla necessità di vivificarle  con attività ed iniziative che eliminino differenze nette di offerta culturale. Il principio da seguire per ridurre le differenze tra Centro e Periferie è la distruzione di questa dicotomia sottolineando l’importanza della cittadinanza. Roma è un insieme di centri che erogano servizi che costituiscono un altro tipo di città: la città territorio.

Sabato 15 dicembre ci riuniremo al Corviale con 10 associazioni giovanili, insieme a Giovanni Caudo (presidente municipio III) e Christian Raimo, per approfondire il tema con un unico obiettivo: costruire una proposta che punti a creare un regolamento chiaro e permanente per l’utilizzo di spazi pubblici ai fini di realizzare eventi culturali.

Il nostro progetto comincia ancora più seriamente adesso, insieme ai ragazzi di Ripartiamo da Noi e di Zalib.

L’obiettivo c’è, presto altre news 🙂

Giovanni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...