Intercettazioni: via libera alla riforma dal Consiglio dei Ministri.

Uno dei temi più dibattuti in ambiente politico è sicuramente quello delle intercettazioni, strumento spesso utilizzato per fare “pettegolezzi” su fatti privati di politici e personaggi pubblici, nel completo non rispetto della privacy.

Il Consiglio dei ministri ha dibattuto negli ultimi mesi  per trovare delle misure adibite al “mantenere riservate le cose rilevanti ed evitare che quelle irrilevanti finiscano sui giornali” (il post). Finalmente è stato dato il via libera definitivo alla riforma, che entrerà in vigore dopo sei mesi dalla sua pubblicazione, prevista al momento per gennaio.

Il ministro della giustizia Orlando ha dichiarato: “Abbiamo un Paese che utilizza le intercettazioni per contrastare la criminalità e non per alimentare i pettegolezzi o distruggere la reputazione di qualcuno”. Sia chiaro che la riforma autorizza ad intercettare, ma imponendo dei vincoli e divieti che impediscono l’utilizzo del materiale come strumento di diffusione di notizie improprie.

L’Associazione nazionale magistrati afferma tuttavia che dal punto di vista delle modalità operative scelte si poteva fare meglio, in quanto si riscontra uno “strapotere della polizia giudiziaria nella selezione delle intercettazioni”. Per i penalisti la riforma non può essere considerata positiva in quanto la tutela della privacy sembra si sia adottata una scelta che rischia di limitare il diritto di difesa.

Un intervento sulle intercettazioni era necessario, probabilmente persistono aspetti da  verificare nuovamente, in quanto sono strumenti che evidenziano la verità dei fatti, ma che entrano in maniera troppo aggressiva nella privacy delle persone.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...