Di Maio cancella il confronto con Renzi: tutto studiato, una delusione…

Che delusione vedere come un movimento politico possa cadere così in basso. Di Maio sfida Matteo Renzi spiazzando tutti, nessuno si sarebbe mai aspettato un affronto televisivo del genere. Perché i penta-stellati non si sono mai sottoposti a tale rischio, perché non hanno una struttura solida, degli ideali con cui sfidare in un faccia a faccia il partito più grande di Italia.

Quindi cosa fanno? Sapendo che i risultati delle regionali in Sicilia sarebbero stati negativi per il PD, non consapevoli del fatto che a livello locale si vota la persona più che il partito, programmano di disdire il confronto per far uscire su tutti i giornali “Renzi affondato” oppure “Non ha più senso andare a confronto con Matteo Renzi”.

Credono forse che il Partito Democratico si faccia intimorire o affogare da tali dichiarazioni, frutto di uno studio a tavolino e fondate sul niente?

La delusione di un ragazzo, che crede nella politica come strumento per risollevare un paese, come mezzo di dialogo e cambiamento, e vede alcuni tra i personaggi con le cariche più alte nelle istituzioni cadere tanto in basso…

Non ci arrendiamo alle sfide, ai giochi da tavolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...